soluzioni d'arredo   >   i colori dell'arredo

Arredare con il colore blu, alla scoperta di YinMn il nuovo pigmento intenso e brillante

Il blu negli spazi abitativi crea atmosfere regali e raffinate. Un colore che non si accosta solo alla bella stagione, ma che veste d’eleganza le nostre case anche d’inverno
Arredare con il colore blu, alla scoperta di YinMn il nuovo pigmento intenso e brillante

Il nuovo blu YInMn, dal nome impronunciabile, nasce dalla sintesi di tre ossidi ed ha una caratteristica cromatica straordinaria: la sua purezza è tale da non mostrare pigmenti bianchi o neri. E’ un colore intenso e brillante che riflette bene la luce e si adatta a molteplici ambiti di utilizzo.

Adatto ad arredare soprattutto la zona notte, il blu trasmette pace e armonia rievocando i colori del cielo e del mare, conciliando il sonno. Consigliatissimo per i tessuti e la biancheria da letto o da bagno. Quando si sceglie questo colore si possono usare le tinte unite, le righe o fantasie floreali.

cucina blu

Se la scelta ricadesse sulle pareti è consigliabile valutare attentamente l’ampiezza dei nostri spazi e le tonalità del colore. Infatti, nelle sue tonalità più scure il blu conferisce profondità alle camere grandi e con soffitti alti, mentre negli spazi stretti diventa soffocante.

Se non vogliamo osare con le pareti possiamo ripiegare con un copriletto, una poltroncina e altri complementi. Il blu si sposa perfettamente con nuances chiare, con il beige, con l’oro. In un ambiente con colori prevalentemente chiari, i nostri complementi blu risalteranno subito catturando l’attenzione.

salotto blu

Con il blu possiamo arredare anche gli altri ambienti della casa. Per esempio in cucina possiamo scegliere fra due soluzioni: la singola parete oppure il mobilio. La parete blu darà eleganza all’ambiente incastonando i mobili con un tocco di grande raffinatezza. Da non trascurare la scelta della pavimentazione o di altri complementi che giocando tono su tono trasmettono armonia all’ambiente.

Disponendo di spazi più ampi si può optare per i mobili di colore blu. Anche in questo caso si tratta di una soluzione molto ricercata che ha bisogno del giusto mix di accessori e complementi.

Anche in salotto possiamo scegliere fra una parete blu molto elegante o più semplicemente limitarsi al tessuto del divano, non trascurando l’importanza di cuscini, quadri, tende o altri accessori che facciano da richiamo. Un divano di pelle scura magari invecchiata si abbina molto bene con una parte blu. Anche gli accessori fanno la loro parte conferendo luce ad un ambiente ben armonizzato.

Da ultimo il bagno dove la scelta del colore blu ricade prevalentemente sulle piastrelle verticali del box doccia, sui mosaici intorno al lavabo e infine su diversi accessori. In quest’ultimo caso non è indispensabile che la scelta degli abbinamenti sia tono su tono, ma al contrario possiamo decidere per legni chiari o altre tonalità che diano vivacità all’ambiente.

 

Condividi con i tuoi amici