Porta ombrelli con spazi vuoti Minerva, Cod. 0PO3306C20

Un porta ombrelli di design sia classico che contemporaneo, tipico della linea di cui fa parte: Minerva. Resistente ed elegante. Dimensioni: diam. 23x54H - Materiale: ferro

Porta ombrelli con spazi vuoti Minerva, Cod. 0PO3306C20
Arti e Mestieri
Brand
0PO3306C20
MPN
8050539907921
EAN
23 x 54 x ND
Dimensioni
fino a 2 Kg
Peso
entro 7 giorni lavorativi
Consegna
GRATUITA
Spedizione

€ 94,00

prezzo finale (iva inclusa)

offerta scaduta

questo prodotto al momento non è disponibile

Caratteristiche

La linea Minerva si espande molto nella Primavera 2019. È arrivato anche un porta ombrelli con spazi vuoti dall'inconfondibile design. Classico per quella struttura che ricorda un po' l'arte dell'antica Grecia, contemporaneo per gli ampi spazi vuoti che sono presenti tra le linee color bianco, bronzo o fango. Tutto paragonabile alla sedia Minerva o all'appendiabiti da terra, anch'essi nuovi articoli. Accorgersi che sta piovendo non sarà più fonte di frustrazione: basterà prendere il proprio scudo da questo porta ombrelli con spazi vuoti. Una volta spenta la lampada ed esser usciti è fatta. Ovviamente grazie al supporto di Arti e Mestieri.

Informazioni sul brand

Da oltre quaranta anni, l’espressione creativa, l’abilità tecnica e manuale si danno appuntamento e dal loro incontro nascono le creazioni Arti e Mestieri. Un processo lineare quanto sofisticato che accompagna la realizzazione di oggetti in metallo dai profili essenziali e dalle forme leggere, frutto di un lavoro di ricerca e design fatto esclusivamente in Italia.

Bellezza e funzionalità, i due poli che danno vita a ogni pezzo. Due elementi talvolta opposti ma conciliabili grazie a quel mix di stile e capacità tecnica che costituisce il tratto distintivo del nostro marchio.

Il processo creativo invece attinge a luoghi spesso inaspettati. La creatività di Massimo Tani, depositario dello spirito creativo che anima da anni Arti e Mestieri, si alimenta di atmosfere e dettagli ludici, talvolta spiazzanti. Accanto a lui Francesco Adriano Pizzi, che da oltre vent’anni porta il proprio punto di vista nella progettazione di ogni pezzo, aggiungendo una visione personale e raffinata a ogni collezione.

Condividi con i tuoi amici

Potrebbero interessarti