OPERE D'ARTE   >   QUADRI   >   Davide Martinazzo   >   Frammento di poesia

Frammento di poesia

Opera unica realizzata nel 2010, carta intelaiata, misure 150x100

Brand

Davide Martinazzo

MPN

DM10FPSO

EAN

Codec

DVD24134-077897

Dimensioni

150 x 100 x 5

Peso

ND

Rating

0

Recensioni

0

Consegna

entro 14 giorni lavorativi

Spedizione

GRATUITA

prezzo
iva inclusa

3187,00

Caratteristiche

ROMANTICA MATERIA (di MATTEO BELLENGHI) Se la poesia materica è una della fonti principali del piacere visivo, cosa mai si può dire di Davide Martinazzo, giovane artista che attraverso il profondo intimo poetico lascia a noi una diretta testimonianza della propria percezione interiore? Le sue composizioni corrispondono a un continuo percorso condizionato dal sentimento, dall'emotività. Facile a dirsi, indubbiamente più complesso nel renderlo concreto; la duttilità di Martinazzo resa tale mediante l'uso di diversi materiali porta ogni volta a un nuovo sorprendente risultato da molteplici signifiati. La passione per la musica si riscontra nelle sue prime sculture in cui elementi musicali realizzati in ferro trovano collocamento su un supporto di tela o lamiera, dando così vita ad un simbolico pentagramma in cui si cela il messaggio impresso dall'artista. Ma non è tutto; la riflssione di Martinazzo apre a nuove ricerche in cui le armoniche chiavi di violino lasciano il posto alle lettere dell'alfabeto della antica Grecia, culla della civiltà, dell'epica e della tragedia. E come ogni commedia o tragedia ha il suo intreccio, anche le opere di Martinazzo racchiudono il loro, ognuno diverso dall'altro, rendendoci così consci e partecipi di una storia infiita sezionata in tante parti. Panta Rei, d'altronde, è un titolo non casuale che nell'artista trova un signifiato ambivalente: da una parte indica l'armonia compositiva delle sue sculture composte sia da lettere in ferro applicate su lastra che sembrano lentamente scivolare via dal supporto, sia da impressioni su malta che rimandano alle frasi impresse sulla sabbia fio a quando il “soffi di Zefio” non le cancella; dall'altra viene posta l'attenzione sul profondo signifiato emotivo che l'artista cerca di liberare rendendolo a noi noto attraverso l'arte della scultura, della scrittura e della letteratura.

Specifiche

Tecnica mista su carta intelata, misure 100 x 150 cm. Opera fornita con certificato di autenticità.

Informazioni sul brand

Davide Martinazzo

Davide Martinazzo nasce il 28 luglio 1985 a Montebelluna (Treviso).
Conduce gli studi di Grafico Pubblicitario, conseguendo il diploma nel 2004 e acquisendo il diploma Accademico di Designer nel 2007, anno in cui intensifica il suo contatto con l’arte contemporanea, collabora con alcuni artisti e studi di design in vari progetti, come per esempio la realizzazione dei calendari Confartigianato, manifesti pubblicitari per la Swatch e Collaborazioni artistico professionali presso lo studio di design (A.C studio di Montebelluna, Tv). Attualmente vive a Montebelluna, dove conduce l’attività di artista.

"Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire oggi." cit James Dean

Recensioni (0)

Potrebbero interessarti