soluzioni d'arredo   >   i colori dell'arredo

Arredare casa con i colori dell'autunno

L’arrivo dell’autunno veste le nostre casa dei colori della terra, le sfumature del giallo, del marrone e del rosso si delineano con personalità nelle tinte ocra, cioccolato e arancio.
Arredare casa con i colori dell'autunno

Con l'arrivo della stagione fredda i ritmi lavorativi diventano più frenetici, le ore di luce diminuiscono rapidamente e di conseguenza cambia anche il nostro viver quotidiano. L'immancabile appuntamento con il cambio di stagione nei nostri armadi ci rivela anche una naturale tendenza ad un deciso cambio di scelte cromatiche.

La freschezza del blu o dell'azzurro lasciano il posto al caldo del marrone o del giallo, il verde acqua cede il passo all'arancione e così via in una naturale ma ossequiosa danza di colori che ci porta ad abbandonare le tinte più chiare per far posto a quelle più scure.

Così come cambiamo il nostro modo di vestire allo stesso modo sentiamo l'esigenza di rinnovare gli arredi, dunque riacclimatando il nostro spazio vitale con un connubio di cromie calde che riportano la mente al ricordo ancestrale del tepore fra le mura domestiche.

E il segreto è tutto qui, nella scelta delle tinte. Per riscaldare casa non bastano il caminetto o i radiatori, serve soprattutto il colore. Tende, cuscini, tappeti, biancheria per la tavola e per la camera, copridivano e coprisedia. Il tessile ci aiuta tantissimo a distribuire uniformemente le tinte calde nella zona giorno come nella zona notte.

Se non abbiamo tempo e voglia di cambiar colore alle pareti, per dare un nuovo aspetto ai nostri ambienti possiamo puntare sui tessuti. E qui entrano gioco le cromie calde di cui si parlava prima con il marrone il giallo e il rosso a farla da padrone.

Fra le nostre proposte spiccano il color ocra, il giallo senape, l'arancio e il cioccolato. Colori dal grande carattere che rendono gli ambienti più caldi e che ben si adattano agli stili più moderni come a quelli più classici.

Se per i materiali è fortemente consigliato il legno, possibilmente senza effetti traslucidi e ovviamente conservando la naturalezza delle sue vene, per le trame dei tessuti non abbiamo che l'imbarazzo della scelta. 

Tuttavia è bene ricordare che la linearità delle trame rischia di essere troppo rigorosa senza uno o più elementi che escano dagli schemi. Questa tendenza è facilmente individuabile tutte le volte che accanto a due cuscini a tinta unita ne troviamo un terzo tono su tono con un disegno geometrico. Ecco, quel terzo elemento rompe gli schemi e diventa essenziale per evitare che l'arredo risulti troppo monotono.

Fra le scelte più gettonate del prossimo autunno inverno troviamo il color arancio e il color cioccolato ai primissimi posti. Il primo si sposa bene nella zona giorno con le sue tonalità calde rendendo più piacevole i momenti trascorsi a tavole come sul divano, il secondo invece veste di raffinata eleganza la zona notte dominando la scena finché non si spenge la luce.

Infine dedichiamo un piccolo ma significativo spazio agli amanti dell'oggetto vintage, quel particolare arredo che da solo riempie gli spazi catturando anche gli sguardi scettici. Una poltroncina giallo senape, da posizionare alle spalle di una finestra, con la sua lampada da terra e un buon libro.

Un oggetto cult che appartiene a chi ha il gusto di vivere la propria casa arricchendola di elementi che esprimono utilità e design. Non si tratta di apparire, ma di essere. La differenza è tutta qui. 
 

Condividi con i tuoi amici