ARREDAMENTI   >   TAVOLI E CONSOLLE   >   Arti e Mestieri   >   Elegante consolle di design Ballerina, Cod. 0CO2758C26

Elegante consolle di design Ballerina, Cod. 0CO2758C26

Consolle elegante e raffinata, con gambe curve e armoniose. Si aggancia alla parete grazie a delle asole. Dimensione: 130x35Px80H - Materiale: ferro

Brand

Arti e Mestieri

MPN

0CO2758C26

EAN

8051513302510

Codec

RTM23792-042941

Dimensioni

130 x 80 x 35

Peso

fino a 21 Kg

Rating

0

Recensioni

0

Consegna

entro 7 giorni lavorativi

Spedizione

GRATUITA

prezzo
iva inclusa

543,40

Caratteristiche

Arti e Mestieri non vuole lasciarti solo con la versione più piccola di Ballerina, per quanto bella sia. Cos+¼ ha pensato ad un'elegante consolle di design che potesse esprimere tutto il suo potenziale. Questo è un articolo imperdibile per gli animi nobili: ovviamente sta in piedi da sola, essendo provvista di asole sul retro per agganciarla alla parete, ma non è questo il suo tratto principale. Sono le gambe, curve e armoniose, che lo rendono veramente particolare. Un po' all'opposto della consolle Exsodus Zeus, se si vuole paragonarlo a qualcosa! Quest'elegante consolle di design è la miglior unione possibile tra funzionalità ed estetica.

Informazioni sul brand

Arti e Mestieri

Da oltre quaranta anni, l’espressione creativa, l’abilità tecnica e manuale si danno appuntamento e dal loro incontro nascono le creazioni Arti e Mestieri. Un processo lineare quanto sofisticato che accompagna la realizzazione di oggetti in metallo dai profili essenziali e dalle forme leggere, frutto di un lavoro di ricerca e design fatto esclusivamente in Italia.

Bellezza e funzionalità, i due poli che danno vita a ogni pezzo. Due elementi talvolta opposti ma conciliabili grazie a quel mix di stile e capacità tecnica che costituisce il tratto distintivo del nostro marchio.

Il processo creativo invece attinge a luoghi spesso inaspettati. La creatività di Massimo Tani, depositario dello spirito creativo che anima da anni Arti e Mestieri, si alimenta di atmosfere e dettagli ludici, talvolta spiazzanti. Accanto a lui Francesco Adriano Pizzi, che da oltre vent’anni porta il proprio punto di vista nella progettazione di ogni pezzo, aggiungendo una visione personale e raffinata a ogni collezione.

Recensioni (0)