studi architettura   >   progettazione interni

Newsletter giugno 2019: ultimi progetti

Ristrutturazione di un appartamento di 100 mq di una giovane coppia nei pressi dei Navigli a Milano, in un edificio degli anni venti.
Newsletter giugno 2019: ultimi progetti

L’appartamento necessitava di un intervento completo, a partire dal rinforzo della soletta e dal riscaldamento che abbiamo posato a pavimento.

Siamo intervenuti su tutti gli elementi: infissi, pareti, soffitti e impianti, con una nuova distribuzione in modo da ottenere uno spazio centrale, due camere, due bagni e vari ripostigli.

Insieme ai clienti abbiamo deciso di ampliare al massimo la zona giorno con cucina a vista, impreziosita da un tappeto in cementine a motivo geometrico.

Il soggiorno che gode di un'ampia luminosità è stato pensato con una grande libreria a parete dietro un divano di Paul Molteni. Lo spazio viene sfruttato armonicamente nel senso della lunghezza, così trovano la loro naturale collocazione il mobile tv e una poltroncina dallo stile raffinato.  

La poltroncina con il suo verdone fa da trait d'union con il colore delle pareti scelto per la cucina.

cucina

L’anticamera e la cucina soggiorno sono separate da una porta a vetri di metallo nero. La casa è dotata di finestre sufficienti ma per ampliare la luminosità  abbiamo adottato infissi con profili slim. Nella zona pranzo su una delle pareti troviamo un quadro di Velasco Vitali (2014).

cucina

Il mobile cucina pur essendo decismente moderno si sposa molto bene con il pavimento di cementine a motivo geometrico (di Marca Corona). 

zona notee

Nella zona notte, dietro il letto troviamo un'elegante carta da parati (WallPaper) mentre i due bagni sono stati realizzati con stili diversi.

bagno

Ceramiche di Giovanni di Maio per lei, piastrelle Cesar e mobile vintage con vetro retroverniciato rosso per lui. Abbiamo creato un secondo bagno e un ingresso con boiserie bianca che nasconde i ripostigli e la porta di ingresso del bagno.

bagno per lui

I due bagni  (per lui e per lei) sono stilisticamente diversi, sia nella scelta delle piastrelle a parete, che nell'arredo.

 

Arch. Giovanna Franco Repellini

 

 

Condividi con i tuoi amici